L'angolo della Geologia

lunedì 11 marzo 2019

L'Acido acetico


L'acido acetico (o acetato in biochimica, noto anche come acido etanoico) è un composto chimico organico la cui formula chimica è CH3CO(OH), meglio conosciuto per conferire all'aceto il suo caratteristico sapore acre e il suo odore pungente.
L'acido acetico puro, anidro (ovvero privo di acqua), chiamato acido acetico glaciale, a temperatura ambiente è un liquido incolore che attrae acqua dall'ambiente (igroscopicità) e che congela al di sotto dei 16,7 °C (62 °F) in un solido cristallino incolore. L'acido acetico è corrosivo, e i suoi vapori causano irritazione agli occhi, infiammazione delle vie respiratorie e congestione dei polmoni, ma chimicamente è un acido debole per via della sua limitata capacità di dissociarsi in soluzioni acquose.

Nessun commento:

Post di altri Blog

Post più popolari ultimi 7 giorni